*
facebook

FOYER DELLA DANZA - INCONTRO CON ROBERTO ZAPPALÁ: UN COREOGRAFO MEDITERRANEO
5 INCONTRI DEDICATI AI PROTAGONISTI DELLA STAGIONE DI DANZA


Prossimi spettacoli
20/04/2018 Sala Medievale Teatro Sociale ore 18.30


Venerdì 20 aprile 2018 ore 18.30
Sala Medioevale Teatro Sociale – Trento

INCONTRO CON ROBERTO ZAPPALÁ: UN COREOGRAFO MEDITERRANEO
Con: Roberto Zappalà
Modera: Paola Carlucci

In occasione dello spettacolo I am beautiful di Compagnia Zappalà Danza

INGRESSO LIBERO

Nata nel 1990 la Compagnia Zappalà Danza è considerata oggi dalla critica europea una delle più interessanti realtà della danza contemporanea italiana. L’ensemble siciliano si distingue per la disponibilità di un repertorio ampio e articolato, frutto del lavoro sinergico e prolifico di Roberto Zappalà e del suo drammaturgo di riferimento Nello Calabrò che negli anni hanno tracciato un percorso progettuale in continua espansione, ciò ha permesso la realizzazione di produzioni di diversa tipologia, dalle creazioni intime per pochi danzatori a quelle con l’intera compagnia per grandi teatri, e ancora elaborazioni per spazi poco convenzionali. Il coreografo Roberto Zappalà, racconterà la nascita e lo sviluppo della sua compagnia oltre che ad offrire una chiave di lettura per il lavoro che presenterà a Trento, per poi lasciare spazio alle domande del pubblico.

Roberto Zappalà
Danzatore e coreografo, fondatore della Compagnia Zappalà Danza. Da 25 anni Roberto Zappalà corre e racconta, come nessun altro, un sud vivo e vibrante insieme alla sua Compagnia. Il suo stile coreografico, dopo anni di ricerca del movimento insieme ai suoi danzatori, è divenuto un linguaggio con una sua ben definita e singolare identità che si chiama MoDem. Zappalà ha anche realizzato creazioni per il Balletto di Toscana, la Scuola di Ballo del Teatro alla Scala di Milano, la compagnia svedese Norrdans, ArtEZ Arnhem (Paesi Bassi),  la Fondazione olandese Theaterwerkplaats Generale Oost , Goteborg Ballet/Opera di Goteborg (Svezia), e ha inoltre avuto modo di lasciare il suo chiaro segno creativo curando le coreografie di particolari edizioni dei famosi musicals Jesus Christ Superstar e Evita, prodotti dal Teatro della Munizione e rivisti in una nuova lettura coreografica e linea di movimento. Nel 2011 ha curato le coreografie della cerimonia di apertura dei Mondiali di Scherma. Nel 2016 cura il progetto Insieme – Parata Urbana per il Festival Torinodanza e per il Défilée della Biennale di Lione. Ha ricevuto diversi premi, tra i più prestigiosi: quello dell’Associazione Nazionale Critici di Teatro nel 2013.

Paola Carlucci
Danzatrice, organizzatrice e insegnante di storia della danza.Si forma fra l’Italia e gli Stati Uniti e collabora a progetti artistici a livello locale ed europeo, sia come danzatrice che come organizzatrice ed insegnante. Danza in proprie creazioni e in diverse compagnie in Italia e all'estero: Compagnia Controra, Compagnia Les PesPis  di Bruxelles; Compagnia CPDC di Firenze; Compagnia TPO di Prato. Come organizzatrice lavora per la Compagnia Simona Bucci dal 2006 al 2008 e come direttrice Organizzativa del Centro Teatro, spazio del Comune di Trento dal 2010 al 2013.Dal 2010 al 2017 insegna storia della danza presso il Liceo Coreutico F.A. Bonporti di Trento.Collabora con diverse realtà culturali nell'ideazione e realizzazione di percorsi e incontri di approfondimento sull'arte della danza, fra cui Oriente occidente, Centro Servizi Santa Chiara, Centro Teatro e diverse scuole di danza del territorio.

20/04/2018
Sala Medievale Teatro Sociale
ore 18.30

INGRESSO LIBERO

Figura di riferimento nel panorama della danza contemporanea, Roberto Zappalà ha costruito negli anni una compagnia apprezzata in tutta Europa e un centro coreografico, Scenario Pubblico, nella sua Catania, riconosciuto dal Ministero dei Beni Culturali come uno dei tre centri di produzione coreutica di interesse nazionale. Con la sua danza dinamica, densa, energica, Zappalà racconta temi attuali e come ultima tappa del progetto Transiti Humanitatis ha scelto di raccontare la bellezza ispirandosi allo scultore Rodin e alla lirica di Baudelaire La Beauté. “Sono bella, o mortali! Come un sogno di pietra”. Da questo verso del poeta maudit tra scultorea perfezione e movimenti ricercati si dipana lo spettacolo e la poesia di Zappalà.

I AM BEAUTIFUL

Compagnia Zappalà
coreografia e regia Roberto Zappalà idea musicale di Puccio Castrogiovanni eseguite dal vivo dai Lautari, luci, scene e costumi  Roberto Zappalà


I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie presenti sul Portale. Ulteriori informazioni
Centro Servizi Culturali S.Chiara - Via S. Croce, 67 - 38122 Trento
Numero verde: 800 013952 - Punto informativo Auditorium 0461/213834 - info@centrosantachiara.it
Codice Fiscale: 96017410224 - Partita IVA 01272950229 - PEC: centrosantachiara@pec.it